Art

Tecnologie innovative per l’illuminazione museale

La divisione arte

L’illuminazione museale e, più in generale, l’illuminazione dei luoghi destinati a esposizioni d’arte, presuppone competenza, professionalità e l’utilizzo di corpi illuminanti di altissima qualità.

Nulla, dal punto di vista progettuale o realizzativo, può essere lasciato al caso quando si parla di opere d’arte.

L’opera d’arte
L’illuminazione museale con sorgenti LED
L’illuminazione delle opere d’arte
Studio, progettazione e installazione

Un’evoluzione nel tempo

L’illuminazione di un’opera (antica, moderna, contemporanea, pittorica, scultorea e architettonica) richiede una sapiente “regia luminosa” in grado di valorizzare il contesto museale e combinare l’esaltazione della bellezza intrinseca dell’opera stessa con la necessità di salvaguardala e proteggerla dai danni che le radiazioni luminose possono provocare sui materiali più sensibili.

Nella progettazione e allestimento di concept illuminotecnici all’interno di un museo è obbligatorio, infatti, rispettare vincoli e norme che prevedono l’utilizzo di una tecnologia che non produca radiazioni dannose (ultra violette ed infrarosse) che, alla lunga, potrebbero portare ad un lento ma inesorabile deterioramento del bene.

Ecco spiegato il motivo dell’utilizzo dei LED nell’illuminazione museale.

Le sorgenti a LED rappresentano la soluzione ottimale per l’illuminazione di musei pubblici, gallerie e collezioni private.

L’impiego dei LED in questo modo è in grado di soddisfare le diverse esigenze di curatori, studiosi dell’arte, espositori, restauratori e amministratori dei musei.

L’ utilizzo dei LED e’ particolarmente indicato per l’ illuminazione museale perche’ :

– non emettono radiazioni UV e IR

– consentono un risparmio in termini di costi (contenimento dei consumi energetici),

– hanno dimensioni minime e quindi un minor impatto visivo nel contesto museale,

– garantiscono un’elevata qualità della luce e un’ottima efficienza luminosa anche in termini di resa dei colori.

Illuminare un’opera d’arte è un’operazione complessa. La luce sottolinea tutte le caratteristiche della materia, esaltandone tanto i pregi che i difetti, e le molteplici potenzialità d’espressione.

Nel corso degli anni ci siamo specializzati nel campo dell’illuminazione museale e architetturale collaborando con importanti musei e prestigiose gallerie d’arte, sviluppando lighting project per allestimenti permanenti e mostre temporanee.

Per ottenere risultati eccellenti servono professionalità, competenze tecniche e tanta esperienza.

Idealed all’opera in un progetto “divisione art”

– I nostri lighting designer realizzano progetti e studiano soluzioni illuminotecniche nel dettaglio per un posizionamento ottimale dei proiettori così da ottenere il massimo dell’efficienza per un miglior risultato visivo sull’opera.

– I nostri tecnici forniscono assistenza in fase d’installazione, per garantire un’illuminazione ottimale nel rispetto dell’opera d’arte e del contesto architettonico.

– Affianchiamo pubbliche amministrazioni, fondazioni, galleristi, e architetti realizzando lighting concept totalmente personalizzati.

Il nostro obiettivo: esaltare l’innata bellezza e le molteplici potenzialità d’espressione di ogni opera grazie alla luce che la illumina.

I prodotti della divisione Arte